• Accreditato da
  • Partner
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

IL CARCINOMA OVARICO È IL TUMORE GINECOLOGICO PIÙ PERICOLOSO ED AGGRESSIVO CHE IN ITALIA COLPISCE OLTRE 5.000 DONNE OGNI ANNO. NELLA POPOLAZIONE FEMMINILE IL RISCHIO DI SVILUPPARE DURANTE LA VITA QUESTA NEOPLASIA È DI POCO SUPERIORE ALL’1 PERCENTO, MA SI STIMA CHE QUASI UN TERZO DEI TUMORI EPITELIALI DELL’OVAIO SIA CORRELATO A MUTAZIONI EREDO-FAMILIARI DEI CROMOSOMI 13 E 17 CON ALTERAZIONI DEI GENI BRCA1/2. IN QUESTI CASI E NEI PARENTI CHE PRESENTANO LE STESSE MUTAZIONI LA PREDISPOSIZIONE AD AMMALARE DI TUMORE DELLA MAMMELLA AUMENTA DI 6-7 VOLTE E IL RISCHIO DI CANCRO OVARICO AUMENTA DI 40-50 VOLTE RISPETTO ALLA POPOLAZIONE GENERALE

Programma

8.30 Introduzione  L. Frigerio

 

Prima Sessione                    

Presidente P. Beretta                   

Moderatori  G. Del Boca – E. Betto

8.45Tumori della mammella e dell’ovaio: epidemiologia del rischio F. Parazzini

9.00 Consulenza Genetica, Indicazioni e Prescrivibilità dei test   M. G. Patricelli

9.15Test Positivo o Negativo nel rischio familiare: decision making  M. Carnelli

9.30Rischio senologico e chirurgia profilattica P. Fenaroli

9.45Screening ecografico e sierologico del rischio ovarico R. Fruscio

10.00 Discussione 

 

Seconda Sessione     

Presidente L. Frigerio                   

Moderatori C. Tondini - P. Rosaschino

10.15  Biopsia liquida nel tumore ovarico: siamo pronti? M. D’Incalci

10.30 Prevenzione radiologica del rischio mammario S. Sironi

10.45  Chirurgia profilattica in ginecologia: quando, come, perchè? C. Malandrino

11.00 Protocollo SEE-FIM,  Carcinoma occulto e Follow up R. Giordano

11.15 Discussione 

 

Lettura Magistrale 

12.00  Il tumore non-epiteliale dell’ovaio G. Mangili

 

Terza Sessione           

Presidente F. Ghezzi

Moderatori F. Fusi – G. Trezzi

12.30  Preservazione della fertilità e profilassi del tumore ovarico  C. Bosisio

12.45  Isterectomia precauzionale e sindromi genetiche: pro e contro A. Bellia

13.00  Gestione della menopausa dopo chirurgia profilattica R. Marabini

13.15  Qualità di vita dopo annessiectomia bilaterale C. Zarbo

13.30  Discussione

 

Quarta Sessione        

Presidente G. Mangili                   

Moderatori L. Busci – G. Scarfone

13.45 Tumore dell’ovaio: chirurgia o chemioterapia primaria? L. Bocciolone

14.00 Ricerca mutazioni somatiche o germinali: cosa cambia per il patologo?  A. Gianatti

14.15 PARP inibitori in pazienti con mutazione BRCA 1-2 E. Rabaiotti

14.30 Terapia di mantenimento in prima linea: non solo Beva? D. Lorusso

14.45 Nuove terapie nei tumori ovarici  G. Ferrandina

15.00 Discussione

 

Tavola Rotonda        

15.15 Un servizio per la prevenzione dei tumori eredo-familiari nella donna L. Busci, P. Fenaroli, R. Fruscio, C. Tondini, R. Giordano, M.G. Patricelli, N. Rovelli, C. Zarbo

16.15 Conclusioni L. Frigerio

16.35 Fine lavori congressuali

Informazioni

Obiettivo formativo

2 - Linee guida - protocolli - procedure

Mezzi tecnologici necessari

pc con connessione

Procedure di valutazione

questionario a risposta multipla

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Genetica medica
  • Ginecologia e ostetricia
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Oncologia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia

Infermiere

  • Infermiere

Ostetrica/o

  • Ostetrica/o

Tecnico sanitario laboratorio biomedico

  • Tecnico sanitario laboratorio biomedico
leggi tutto leggi meno