• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Quando si parla di infertilità facciamo riferimento a una condizione patologica, legata all’espressione di fattori maschili e/o femminili diversi, che dipende strettamente dall’applicazione di test diagnostici specifici per la sua identificazione poiché tendenzialmente priva di un agente eziologico ben definito e caratterizzata da manifestazioni cliniche tendenzialmente asintomatiche. A causa della presenza di questi fattori, la prevalenza dell'infertilità globale è difficile da determinare, perché complicano qualsiasi stima. Gli ultimi dati statistici raccolti definiscono per i paesi occidentali un tasso di infertilità tra le coppie in età potenzialmente fertile che si aggira intorno al 15-20%.

Nello specifico, in Italia, il fattore maschile impatta sulla fertilità della coppia per circa il 21% dei casi e il fattore femminile impatta per circa il 34%; nel 17% dei casi poi la condizione di infertilità è dovuta a entrambi i fattori ed infine, nel rimanente 28% delle coppie, la causa resta indefinita.

Diversi studi scientifici in vitro e in vivo hanno dimostrato importanti risultati per l’impiego terapeutico del Myo-inositolo nell’infertilità maschile, soprattutto per contribuire al miglioramento dei parametri spermatici definiti dall’ OMS. La discussione sul ruolo del Myo-inositolo negli stati fisiologici e patologici correlati alla fertilità maschile, supportata da studi in vitro e in vivo, consentirà ai partecipanti di avere le conoscenze necessarie per affrontare tale problematica in ambito andrologico, urologico ed endocrinologico. Qualsiasi studio ed analisi di questa problematica non può che suscitare un enorme interesse nel campo andrologico al fine di migliorare la salute ed il benessere riproduttivo maschile.

Il ruolo fisiologico e i benefici del Myo-inositolo nell’infertilità maschile sono ben documentati e riconosciuti: di particolare rilevanza è il meccanismo d’azione del Myo-inositolo che essendo coinvolto nella trasduzione del segnale dell’FSH controlla i livelli di calcio intracellulare, influenzando tutte le principali caratteristiche relative allo “stato di salute” degli spermatozoi ed incrementandone le capacità fertilizzanti.

La ricerca sul Myo-inositolo, i risultati degli studi in vitro e in vivo e la conoscenza sempre più approfondita della fisiopatologia correlata all’ infertilità maschile ci porta a poter affermare che il Myo-inositolo è pienamente coinvolto nei processi biochimici che regolano la vitalità spermatica, e non solo. Alla luce di quanto riportato, l’obiettivo principale del corso sarà quello di evidenziare lo stato attuale delle conoscenze sull’argomento attraverso un’analisi della problematica.

Durante il corso saranno analizzati gli aspetti fisiologici, patologici e gli aspetti più salienti derivanti dagli studi effettuati sinora, al fine di evidenziare i dati clinici e scientifici sull’utilizzo del Myo-inositolo nell’infertilità maschile. Particolare enfasi verrà data ai risultati ottenuti da studi in vitro e in vivo che hanno supportato l’utilizzo del Myo-inositolo in pazienti oligo-asteno-teratospermici o affetti da infertilità idiopatica. Queste evidenze scientifiche hanno portato all’inserimento di tale sostanza all’interno del Consensus Statement redatto dalla SIAMS (Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità) nel 2017 come possibile trattamento per la motilità spermatica in pazienti oligo-asteno-teratospermici.

Programma

Programma

I SESSIONE DIDATTICA

FISIOLOGIA DELL’ APPARATO RIPRODUTTORE MASCHILE E INFERTILITA’

  • Spermatogenesi e controllo ormonale
  • Fisiologia del seme
  • Problematiche di infertilità: focus sul fattore maschile

II SESSIONE DIDATTICA

FISIOLOGIA DEL MYO-INOSITOLO NELL’APPARATO RIPRODUTTORE MASCHILE

  • Myo-inositolo: fonti alimentari, assorbimento, biosintesi e metabolismo
  • Myo-inositolo nella riproduzione maschile

APPROFONDIMENTO Andrology, 2019

Myo-inositol in health and disease: its impact on semen parameters and male fertility

M.H. Vazquez-Levin

 

III SESSIONE DIDATTICA

INTEGRAZIONE IN VITRO DI CAMPIONI SPERMATICI CON MYO-INOSITOLO E IMPATTO SUL POTENZIALE DI FERTILIZZAZIONE SPERMATICO

APPROFONDIMENTO European Review for Medical and Pharmacological Sciences, 2010

Inositol activity in oligoasthenoteratospermia - An in vitro study

  1. Colone

APPROFONDIMENTO Journal Assisted Reproduction and Genetics, 2015

Improving fertilization rate in ICSI cycles by adding myoinositol to the semen preparation procedures: a prospective, bicentric, randomized trial on sibling oocytes

  1. Rubino

APPROFONDIMENTO Archivio Italiano di Urologia e Andrologia, 2016

Analysis of MYO-Inositol effect on spermatozoa motility, in hyper viscous ejaculates and in patients with grades II and III varicocele

  1. Scarselli

APPROFONDIMENTO International Journal of Endocrinology, 2016

In Vitro Antioxidant Treatment of Semen Samples in Assisted Reproductive Technology: Effects of Myo-Inositol on Nemaspermic Parameters

  1. Palmieri

IV SESSIONE DIDATTICA

INTEGRAZIONE IN VIVO DI MYO-INOSITOLO E IMPATTO SULL’INFERTILITA’ MASCHILE

APPROFONDIMENTO Andrology, 2015

Myoinositol improves sperm parameters and serum reproductive hormones in patients with idiopathic infertility: a prospective double-blind randomized placebo-controlled study

  1. Calogero

APPROFONDIMENTO Gynecological Endocrinology, 2015

Effect of treatment with myo-inositol on semen parameters of patients undergoing an IVF cycle: in vivo study

  1. A. Gulino

APPROFONDIMENTO International Journal of Endocrinology, 2016

Effect of Myoinositol and Antioxidants on Sperm Quality in Men with Metabolic Syndrome

  1. Montanino Oliva

APPROFONDIMENTO European Review for Medical and Pharmacological Sciences, 2017

Efficacy of Myo-inositol in the clinical management of patients with asthenozoospermia

  1. Dinkova, D. Martinov, E. Konova

APPROFONDIMENTO European Review for Medical and Pharmacological Sciences, 2020

Myo-inositol impact on sperm motility in vagina and evaluation of its effects on foetal development

  1. Montanino Oliva

Informazioni

Obiettivo formativo

2 - Linee guida - protocolli - procedure

Mezzi tecnologici necessari

pc con connessione internet

Procedure di valutazione

questionario a risposta multipla

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott. Andrea Militello
    Medico Chirurgo, Urologo - Andrologo, Perfezionato in fisiologia della riproduzione umana
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott. Andrea Militello
    Medico Chirurgo, Urologo - Andrologo, Perfezionato in fisiologia della riproduzione umana
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Anatomia patologica
  • Biochimica clinica
  • Chirurgia vascolare
  • Endocrinologia
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Medicina di comunita'
  • Medicina interna
  • Microbiologia e virologia
  • Patologia clinica
  • Urologia

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale

Biologo

  • Biologo

Tecnico sanitario laboratorio biomedico

  • Tecnico sanitario laboratorio biomedico
leggi tutto leggi meno